Chi sono

35 anni, front-end developer, appassionato di fotografia, design, ciclismo, romanzi, architettura, viaggi. Credo che le selfie siano una delle rovine del web, ma questo forse lo avevate già capito...

  • d

    25
    Libri / anno
  • p

    40 +
    Ore / settimana
  • e

    6
    Ore / notte
  • j

    2
    Ore / settimana
  • i

    60+
    Ore / settimana

In breve

Mi chiamo Michele (a.k.a. foread). Da una decina di anni mi occupo web, principalmente nei campi del front-end e dell’usabilità. Dopo aver lavorato per CinecaECAP, BolognaFiereGruppo 24 ORE e Axot, sono attualmente impiegato come senior front-end developer presso Yoox. Vivo a Casalecchio di Reno, comune dell’interland bolognese, dove sono nato e cresciuto. Fan di: kartell, einaudi, rototom sunsplash festival, slack, kindle, tivoli, macbook, adobe, nexus, android, wordpress, playstation3, nikon, guinness, vespa, cube, sony, nespresso, alborosie, freitag, spotify, birre artigianali, battuta al coltello, threadless, colnago, franciacorta, slow-food, olympus mirrorless, etc...

Autovalutazione

  1. Webdesign 100%
  2. HTML/CSS 100%
  3. UI 90%
  4. Javascript 70%
  5. PHP 80%
  6. Adobe Fireworks 90%
  7. Adobe Photoshop 80%
  8. Adobe Illustrator 90%

  • Ripristineremo la normalità appena saremo sicuri di cosa sia in ogni caso il normale. Grazie.- Douglas Adams, La guida galattica per gli autostoppisti
  • Questa è la storia di un uomo che cade da un palazzo di 50 piani. Mano a mano che cadendo passa da un piano all'altro, il tizio per farsi coraggio si ripete: "Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene." Il problema non è la caduta, ma l'atterraggio.- Hubert, Le Haine
  • There’re two things you want to do when you listen to reggae: You get somebody pregnant, or you’re fucking high. High people don’t want to kill nothing; they want to love. - Shaggy